• Il mondo delle bontà

      di Luciano Scateni

    “Avere paura è normale, a scuola ho studiato le guerre mondiali, le guerre in Siria, Iraq, ma questo è un nemico invisibile e ogni volta che entri in un reparto di malattie infettive sai che il virus è nell’aria e può essere ovunque, ma l’emozione che ti dà il poter aiutare gli altri è ...continua

    PROTEZIONE CIVILE / MASCHERINE IN ARRIVO? MA CHISSENEFREGA

      di PAOLO SPIGA

    Protezione civile killer. Aveva in mano un ordine per l’arrivo di un super carico di mascherine dalla Cina, prima che scoppiasse la pandemia, e non ha saputo farlo giungere a destinazione. Anzi, ha fatto in modo che venisse rispedito al mittente. Una storia ai confini della realtà, che vede in ...continua

    “Sono… come posso esserle utile?”

      di Luciano Scateni

    “Un operatore risponderà appena possibile dall’Italia o in alternativa da un Paese europeo” e poi “È possibile collegarsi sul nostro sito…per ogni esigenza”. Ci si prova e si finisce nel labirinto di complicati percorsi on line, scoraggianti al punto di ripiegare sull’sos telefonico. “A causa ...continua

    INFLUENZA & COVID-19 / RAGIONARE SUI NUMERI (NON TAROCCATI)

      di MARIO AVENA

    Orgia quotidiana di numeri sul fronte del Coronavirus. Numeri non dissimili da quelli del lotto, come ha ammesso candidamente il capo della Protezione civile – reduce da una semplice influenza – Giuseppe Borrelli e come sostiene il fior fiore (sic) dei virologi di casa nostra. ...continua

    CORONAVIRUS / L’ESITO LETALE DEL CAPITALISMO

      di Cristiano Mais

    Oltre il cui prodest. A parte ogni ricostruzione – essenziale e fondamentale – su come è nato il coronavirus, su chi mai può averlo costruito in laboratorio, oppure utilizzato come arma di distruzione del nemico, su ogni scenario quindi di fantomatiche (ma non irreali) guerre ...continua

    GIALLO ALPI / ENTRO IL 4 APRILE LA DECISIONE DEL GIP DI ROMA

      di Cristiano Mais

    Stanno per scadere i sei mesi di proroga decisi dal gip del tribunale di Roma sul giallo dell’omicidio di Ilaria Alpi e Miran Hrovatin. Il 4 ottobre 2019, infatti, il gip Andrea Fanelli chiese una proroga di sei mesi per andare avanti nelle eterne indagini, anche sulla scorta dell’ennesimo ...continua

    CASO AGOSTINO / I BOSS MADONIA E SCOTTO VERSO IL RINVIO

      di PAOLO SPIGA

    “Trentuno anni fa ho promesso che avrei tagliato la barba quando sarebbero stati scoperti gli assassini di mio figlio Nino e di mia nuora Ida. Non è ancora arrivato quel momento anche se in questi ultimi giorni stanno accadendo cose importanti”. Sole le parole di Vincenzo Agostino, barba bianca ...continua

    CASI DE MAURO E GIULIANO / DOPO 50 ANNI CARTE DESECRETATE

      di PAOLO SPIGA

    Ci sono voluti quasi 50 anni per conoscere il contenuto di quattro bollenti informative firmate nel 1971 dal generale Carlo Alberto Dalla Chiesa e dal commissario di polizia Boris Giuliano, trucidati poi dalla “mafia”. In quei documenti erano rappresentate le convinzioni, di tutta evidenza ...continua

    YARA GAMBIRASIO / QUEL DNA DEI MISTERI

      di PAOLO SPIGA

    Cominciano ad affiorare pesanti dubbi sulla sentenza definitiva a carico di Massimo Bossetti per l’omicidio di Yara Gambirasio. Dalla lettura dei verbali di interrogatorio relativi al primo grado di giudizio – lettura possibile solo ora che sono stati depositati i motivi della sentenza ...continua

    Vuoi stare in salute? Fai lavorare il cervello!

      di Jacopo Fo

    Quarant’anni fa, vicino a Wuxi, Cina, seduto su una panchina dalla quale si poteva ammirare lo splendido lago e un’assurda piscina con falso colonnato greco, costruita da un inglese con grave turbe psichiche, ascoltavo un amico neurologo, che mi raccontava la storia di un suo strano paziente. ...continua

    POLVERIERA SUD / PERCHE’ NON SUCCEDE ‘O QUARANTOTTO?

      di Cristiano Mais

    Polveriera Sud. La rabbia popolare ai tempi del coronavirus. Non c’è bisogno del rapporto degli 007 di casa nostra al Copasir per misurare il termometro dei cittadini, soprattutto nelle aree storicamente più disagiate del Mezzogiorno. Non c’è bisogno di James Bond, basta avere due orecchie per ...continua

    ALDO MASULLO / RIFLESSIONI SULLA VITA AI TEMPI DELLA NUOVA PESTE

      di Redazione

    L’Istituto Italiano per gli Studi Filosofici, in vita da mezzo secolo e fondato dall’avvocato Gerardo Marotta, una delle realtà meridionali e nazionali più prestigiose sotto il profilo culturale e scientifico, sta organizzando delle riflessioni su questi drammatici tempi in cui la vita è ...continua