• Calcio mondiale, com’è il bello il racconto senza audio

      di Luciano Scateni

    Un canale parallelo di Mediaset (5034) irradia le partite dei mondiali con gli effetti del pubblico e niente telecronaca. E’ da non perdere se ci si vuole sottrarre al linguaggio in fotocopia dei commentatori, ai luoghi comuni, alle frasi fatte, agli sgorbi sintattici, a colorite interiezioni, ...continua

    Predica di un laico a Francesco

      di Luciano Scateni

    Bergoglio, papa tra virgolette rivoluzionario, a te affido il ricordo dell’entusiasmo laico, di ateo, profuso nelle note di elogio per la tua pontificale attenzione alla società del terzo millennio, così distante da crociate, imposizioni e “centaloghi” irrazionali sul “questo si, questo no”, ...continua

    Di…sonestà, di…sonestà

      di Luciano Scateni

    Si fa insistente nei circoli culturali del Paese la voce sulla nuova edizione del giustamente famoso dizionario dei maestri della lingua italiana Devoto & Oli. Nella riedizione ci sarebbe un omissis, ovvero l’assenza della parola “onestà”. La dolorosa ghigliottina avrebbe origine dall’amara ...continua

    BAGNOLI / INIZIA LA BAGARRE TRA LEGA E 5 STELLE ? 

      di PAOLO SPIGA

    Querelle continua per Bagnoli. Mentre una sentenza della Corte Costituzionale si pronuncia sul Commissariamento, per il futuro dell’area la Lega sta issando le antenne, visto che come sottosegretario per il Sud è stata appena nominata Pina Castiello, ex di Alleanza Nazionale negli ultimi ...continua

    Anche questa è l’Italia che sterza a destra

      di Luciano Scateni

    Chiacchere a ruota libera tra amici: dove sono più i leader di una volta, i De Gasperi, Spadolini, Moro, Berlinguer…e perfino a destra c’era un personaggio di alto spessore, chi non ricorda Almirante, la sua statura, il dono di affabulatore? Come avessero ascoltato il cicaleccio, i consiglieri ...continua

    Opaca la verginità politico-amministrativa di Virginia

      di Luciano Scateni

    Cari Devoto & Oli, preziose divinità protettrici dell’italiano, diretti discendenti dello stil novo: conservo come una preziosa reliquia, il vostro dizionario della lingua di Dante. Nella prima pagina, un po’ sbiadito c’è il mio nome, scritto in quarta ginnasiale, per non confondere con ...continua

    GIALLO PALME / IL LEADER DEL CAMBIAMENTO “DOVEVA MORIRE”

      di MARIO AVENA

    Olof Palme, un giallo mai risolto. L’assassinio del premier più ‘innovativo’ d’Europa resta ancora oggi un incredibile buco nero, nonostante i 32 anni trascorsi. E restano in piedi quelle piste massoniche legate ai “poteri forti” mai battute a sufficienza, nonostante la ...continua

    GIALLO MARCELLETTI / ARRESTO CARDIACO DI STAMPO MAFIOSO

      di PAOLO SPIGA

    Dieci anni dalla morte del cardiochirurgo Carlo Marcelletti. Un giallo mai risolto, l’ennesimo buco nero nella martoriata storia del nostro Paese.  “Arresto cardiaco”, fu il referto ufficiale. Difficile dar torto, visto che ogni mortale termina i suoi giorni per un arresto cardiaco.  ...continua

    IMPASTATO / CHE FINE HA FATTO L’ARCHIVIO DI PEPPINO ?

      di MARIO AVENA

    40 anni dall’omicidio di Peppino Impastato. Un’altra vicenda che continua il suo tragico percorso giudiziario e costruita su clamorosi – e mai puniti – depistaggi di Stato. Come è successo e succede per il giallo di Alpi e Miran Hrovatin, e nei processi Borsellino (oggi ...continua

    CASO VASSALLO / SPUNTA UNA NUOVA PISTA A BASE DI DROGA 

      di PAOLO SPIGA

    Delitto Vassallo, il giallo continua. Ad una manifestazione che si è tenuta al Teatro di San Carlo, a Napoli, per commemorare e soprattutto non dimenticare il sindaco-pescatore ucciso, il procuratore nazionale antimafia Federico Cafiero De Raho ha esclamato: “Chi sa parli. E’ ora di ...continua

    LUCIANO SCATENI / 500 DI QUESTI GIORNI CON LA VOCE

      di Andrea Cinquegrani

    Compie oggi 500 articoli con la Voce, Luciano Scateni. Colonna storica prima de La Voce della Campania anni ’70, poi della Voce delle Voci e ora del sito on line. Il giornalista corsaro che vide nascere il quindicinale del Pci allora capace di raccogliere il meglio delle energie di ...continua

    ODIFREDDI / LE DIVINE PROPORZIONI DEL GRANDE ORIENTE 

      di MARIO AVENA

    Non poteva mancare un ateo praticante, il re di numeri & ipotenusa, al secolo Piergiorgio Odifreddi, ai meeting organizzati dal Grande Oriente d’Italia.  Fra le ultime, osannate guest star l’editorialista, scrittore ed ex direttore del Corsera Paolo Mieli, la giornalista ...continua

    UNITA’ / LA TESTATA DI GRAMSCI ALL’ASTA FALLIMENTARE

      di Cristiano Mais

    La svendita di Gramsci tra lampadari e bottiglie di vino. E’ il malinconico destino dell’Unità, che fra tra pochi giorni va all’asta per i debiti cumulati nelle ultime, fallimentari gestioni.  La prima tornata per l’aggiudicazione si apre infatti il 21 e prosegue fino al ...continua