• TG2 / I QUOTIDIANI BACIAMANO DI SANGIULIANO A NEMBO SALVINI

      di PAOLO SPIGA

    Tg2 ore 13 del 19 gennaio, è turbo Salvini. I cinque minuti dell’apertura sono dedicati alla caccia ai 30 wanted a zonzo per il mondo – soprattutto in Francia – un dossier in grande evidenza sulla scrivania del mininistro-sceriffo degli Interni. Il servizio si conclude con un ...continua

    35mila: cifra tragica della disumanità

      di Luciano Scateni

    Ipotesi: una micidiale epidemia contagia i 35 mila abitanti di una città e non se ne salva nessuno. La stessa, sconvolgente cifra è comune al tragico bilancio dei migranti ingoiati dal Mediterraneo in 15 anni: 35 mila vite di bambini, donne, molte incinte, giovani, in fuga dagli orrori dei loro ...continua

    ATTENTI A QUEI DUE / SALVINI & DI MAIO “RUSPATI” DA CANFORA

      di MARIO AVENA

    18 gennaio, Nembo Salvini sbarca ad Afragola per la sua dichiarazione di guerra – petto in fuori, mascella volitiva – alla camorra. Ecco le sue vibranti parole: “Vogliamo rispondere con i fatti e non con le parole alle richieste di aiuto del territorio. Combatto la camorra fin dal ...continua

    PROCESSO MONNEZZA A NAPOLI / CRIMINALI VERI E CRIMINALI INVENTATI

      di PAOLO SPIGA

    “E’ finita. Sono stati 16 anni d’inferno. Ho perso tutto. Affetti, casa, carriera. Ora chi mi ridà la vita perduta?”. Sono le laceranti parole pronunciate da Giulio Facchi al termine del maxi processo d’Appello, a Napoli, sui traffici di rifiuti tossici in Campania, che ha ...continua

    I separati in casa

      di Luciano Scateni

    Un significativo dettaglio è probabilmente sfuggito agli occhi del popolo gialloverde, alla vista offuscata dall’estasi per le dita a “V” del tandem Lega-5Stelle, che gongola dopo il via a reddito di cittadinanza e quota 100. Nella foto ricordo, facce ilari e questa volta inclusione del ...continua

    Portobello…? Portobello…? Miracolo, risponde

      di Luciano Scateni

    La cronaca ci regala un attributo nuovo di zecca come alternativa a “grillini, grullini”, “pentastellati”, “cinquestelle”, ovvero “pappagalli. L’inedito si deve a chi transitando nel Transatlantico ha scorto su un divano un plico abbandonato. Indotto da legittima curiosità a scoprirne il ...continua

    IL CASO LAVORINI / L’ULTIMA OPERA DI SANDRO PROVVISIONATO

      di PAOLO SPIGA

    Sandro Provvisionato ci ha lasciati il 30 ottobre 2018. Un uomo che ha dedicato tutta la sua vita al giornalismo, quello vero, ormai diventato sempre più un’araba fenice. Lui era uno dei pochi rimasti a combattere sul campo, nel nome di quella Giustizia che nella sua vita ha sempre ...continua

    FALCONE / MUORE BRUCIATO UNO DEGLI AGENTI DELLA SCORTA

      di MARIO AVENA

    Muore bruciato e solo uno degli uomini della scorta di Giovanni Falcone e Paolo Borsellino. Si tratta del cinquantasettenne Walter Cucovaz, che per un puro miracolo si salvò dalla strage di Capaci, perchè quella tragica mattina del 23 maggio 1992 non era di turno, come di consueto, per la ...continua

    ANIMALISMO / SE UNA STORIA ACCADEMICA OSCURA I VERI PROGONISTI

      di BRUNO FEDI

    Ecco, di seguito, la recensione di un fresco di stampa, “Primo non maltrattare – Storia della protezione degli animali in Italia”, autore Giulia Guazzaloca, docente di Storia contemporanea all’Università di Bologna. Autore della recensione è Bruno Fedi, già docente di Medicina e Chirurgia ...continua

    ARTE / TUTTA LA FATICA E IL SUDORE DI UN PARTO

      di Andrea Cinquegrani

    Lo splendido film di Julien Schnabel, “Van Gogh, sulla soglia dell’eternità”. L’interpretazione pulsante di Willem Defoe. L’abbagliante giallo finale. Van Gogh è la sua pittura, i suoi colori, ogni giorno della sua vita non ha alcun senso senza partorire una creatura, far ...continua

    TV ITALIANA – ALTRO CHE GOVERNO DEL CAMBIAMENTO…

      di Giulietto Chiesa

    Se c’è un aspetto che dimostra ampiamente come il governo giallo-verde non è il “governo del cambiamento” (almeno su alcune questioni di assoluta importanza primaria), questo è nella gestione del cosiddetto “passaggio alla tecnologie di seconda generazione del digitale terrestre”. Lasciamo da ...continua