• CONCESSIONI / ORA I MAGISTRATI SCOPRONO CHE SONO TOP SECRET

      di PAOLO SPIGA

    Meglio tardi che mai. Soltanto adesso la magistratura si sveglia dal lunghissimo letargo e chiede al ministero dei Trasporti e al concessionario Autostrade Italiane il contratto che hanno firmato per il ponte Morandi di Genova.  E solo adesso, a quanto pare, si rendono conto che sono coperti da ...continua

    Selfie, fischi, applausi, sviliscono il rito per le vittime di Genova

      di Luciano Scateni

    La cartina di tornasole per decifrare il livello di civiltà dell’Italia 2018 è il tragico evento di Genova, del ponte venuto giù come cadono i castelli di carta, dell’assurdo di morti e feriti, di centinaia di famiglie sfollate. L’evento ha innescato un nuovo round pugilistico tra partiti di ...continua

    I perché inevasi di Bergoglio

      di Luciano Scateni

    Nessun dubbio sull’onestà intellettuale di papa Francesco e ampi, convinti riconoscimenti per il coraggio del suo pontificato, all’insegna di terapie energiche per sradicare dal complesso pianeta del clero corruzione, eccessi di potere temporale, intrighi e coinvolgimenti in affari illeciti. ...continua

    Salvineide numero 10

      di Luciano Scateni

    Il peggio di questa stagione, che in gran parte del mondo minaccia la democrazia, sono la rassegnazione, il pessimismo della ragione che si arrende all’aggressività di assurdi personaggi alla guida di Paesi obnubilati dalla rabbia per le ingiustizie sociali, indignati per il crescendo di ...continua

    ANAS / IL COLLEGIO SINDACALE ACCUSA I BENETTON

      di PAOLO SPIGA

    Fresche, pesanti accuse lanciate dai membri del collegio sindacale dell’Anas nei confronti di Autostrade per l’Italia, la società che gestisce la più grossa fetta del patrimonio autostradale italiano (con i gruppi Gavio e Toti) ormai a pezzi, ed è controllata dal colosso Atlantia: ...continua

    BUGIE A GO-GO

      di Luciano Scateni

    Negli Stati Uniti dire bugie, se a farlo sono uomini delle istituzioni, è reato, tanto da provocare l’impeachment del Presidente e da questo punto di vista Trump rischia molto. Dalle nostre parti mentire è prassi seriale e non prevede alcuna sanzione. Ne fanno abuso moltii frequentatori ...continua

    RAUL GARDINI / PERCHE’ DOVEVA MORIRE

      di Cristiano Mais

    Il mistero della morte di Raul Gardini, uno dei buchi nei della martoriata storia italiana. Lo abbiamo scritto in un’inchiesta nei giorni scorsi. Una ferita ancora aperta nel cuore della Tangenpoli di casa nostra. I figli invocano giustizia ma dovrebbe essere soprattutto uno Stato degno ...continua

    L’OMICIDIO DEL GIUDICE CACCIA / SE 35 ANNI VI SEMBRAN POCHI

      di MARIO AVENA

    35 anni dall’assassinio del procuratore capo della procura di Torino Bruno Caccia. Assicurati alla giustizia i killer, restano al solito ancora a piede libero i mandanti dell’atroce episodio, mentre il giudice portava a passeggio il suo cane. Ad uccidere il coraggioso magistrato ...continua

    MONTE PASCHI / IL GIALLO DELL’UFFICIO DI ROSSI AL VIMINALE

      di Cristiano Mais

    Giallo nel giallo. Aveva mai avuto David Rossi nella sua disponibilità l’uso di un ufficio al Viminale? L’interrogativo è rimbalzato nella puntata di Quarto Grado di metà giugno. La domanda è stata rivolta anche a Carolina Orlandi, figlia della compagna di David e fresca autrice di ...continua

    GIALLO ORLANDI / SE 35 ANNI VI SEMBRAN POCHI…

      di PAOLO SPIGA

    E’ sparita 35 anni fa esatti, Emanuela Orlandi. Sono stati scritti fiumi di inchiosto, espressi pareri in mezzo mondo, fatte indagini degne del miglior commissario Basettoni. E soprattutto inscenati depistaggi da brividi. Inutile dirne altre, che finirebbero per acuire ancor più il dolore ...continua

    TOM BEHAN / UN INGLESE IN LOTTA CONTRO MAFIE & INGIUSTIZIE

      di Andrea Cinquegrani

    Ci manca da otto anni, mezzo irlandese, mezzo inglese, mezzo napoletano, Tom Behan, il vero “intellettuale organico” nel senso più gramsciano, un rosso che più rosso non si può. Aveva diviso la sua vita a metà, come una vera apple, fifty fifty tra la sua Università del Kent, dove insegnava ...continua